Lascia il tuo pensiero

Scrivi un nuovo messaggio sul guestbook

 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Per ragioni di sicurezza salveremo il tuo indirizzo IP 3.80.4.76. Il tuo messaggio potrebbe essere visibile nel guestbook solo dopo che l'avremo controllato. Ci riserviamo il diritto di modificare, eliminare o non pubblicare messaggi.
Alessandro da Ospedale di Camposampiero pubblicato il 4 Dicembre 2018 alle 09:56:
Dal momento che la malattia, di per se stessa, deprime lo spirito, non sono mai riuscito a capire perché in tutto il mondo l’aspetto degli ospedali debba essere tale da rendere ancora più grave tale depressione. Grazie alla sua piacevolissima... Approfondisci
Dal momento che la malattia, di per se stessa, deprime lo spirito, non sono mai riuscito a capire perché in tutto il mondo l’aspetto degli ospedali debba essere tale da rendere ancora più grave tale depressione. Grazie alla sua piacevolissima interpretazione al pianoforte, è riuscito a farmi ricordare quello che mi diceva la mia vecchia insegnante di pianoforte: per avere un buon tocco occorrono dita di acciaio in guanti di velluto… Forse anche nella vita è così. Grazie del suo regalo 💝